Canale contributivo istituito dalla Legge finanziaria regionale 2021 per sostenere gli interventi di investimento sulle scuole paritarie di ogni ordine e grado.

Con la Legge finanziaria regionale 2021 è stato istituito un nuovo canale contributivo per sostenere gli interventi di investimento sulle scuole paritarie di ogni ordine e grado.

L'articolo 6, commi 42 e seguenti, della legge regionale n. 26/2020 prevede che l'Amministrazione regionale è autorizzata a concedere ai proprietari degli edifici contenenti plessi scolastici paritari contributi in conto capitale a sostegno delle spese per interventi di investimento, al fine di garantire la sicurezza e l'adeguatezza alla funzione didattica degli ambienti di apprendimento degli edifici utilizzati come istituti scolastici paritari riconosciuti ai sensi della legge 62/2000 o con l'equipollenza dei titoli di studio ai sensi del decreto legislativo n. 297/1994.

In raccordo con la programmazione degli interventi di edilizia scolastica pubblica e con il dimensionamento scolastico un apposito Regolamento stabilisce le modalità di presentazione delle domande, i criteri di valutazione, le modalità di concessione, erogazione e rendicontazione.

Il Regolamento è stato approvato con Deliberazione della Giunta regionale n. 740 del 14 maggio 2021, è stato emanato con Decreto del Presidente della Regione n. 086/Pres. del 24 maggio 2021 ed è stato pubblicato sul B.U.R. n. 22 del 3 giugno 2021.

Il bando, approvato con decreto n. 2680/TERINF del 15 giugno 2021, come modificato con decreto 3145/TERINF del 15 luglio 2021 prevedeva la possibilità per i proprietari di edifici contenenti scuole paritarie, di presentare domanda entro il 30 agosto 2021.
Con nota prot. 60182 del 20 settembre 2021 si comunica l' avvio del procedimento di istruttoria .

L'articolo 4, commi 95, 96, 97 della legge regionale n. 1/2005 - come modificato dall'articolo 4, commi 26, 27, 28 della legge regionale n. 15/2005 - è stata abrogato: prevedeva la possibilità di concedere contributi per la realizzazione di lavori su edifici da destinare a scuole materne.

La Regione ha finanziato gli interventi di investimento a favore delle scuole dell'infanzia pubbliche e private dal 2005. Negli anni sono stati finanziati diversi interventi sia in conto capitale che in conto interessi.

Di seguito sono disponibili le graduatorie dei contributi erogati per le annualità 2015, 2016 e 2018.

GRADUATORIA SCUOLE MATERNE PRIVATE 2018

Decreto 1466/2020 e allegato (completamento graduatoria)
Decreto 5061/2019 e allegato
(scorrimento graduatoria)
Decreto 1664/2018

Allegato A elenco domande scuole private
Allegato B elenco domande scuole pubbliche
Allegato C GRADUATORIA 2018 (modificato con decreto n. 2914 del 28.06.2018)
Allegato D NON AMMESSI

GRADUATORIA 2016

Dec. 5343/2016 - Approvazione graduatoria
Allegato A - Graduatoria
Allegato B – Elenco non ammessi
Allegato C – Elenco domande

GRADUATORIE 2015

Enti pubblici
Dec. 2385 - Approvazione della graduatoria con allegati
Dec. 2386 - Scorrimento della graduatoria
Dec. 3476 - Secondo scorrimento della graduatoria

Privati   
Dec. 2538 - Approvazione della graduatoria con allegati