In Friuli Venezia Giulia il 42,5 % del territorio viene classificato come montuoso e il 19,3 % come collinare, ciò significa che circa il 60% del territorio regionale presenta caratteristiche fisiche, geomorfologiche e climatiche che possono tradursi in svantaggi per l’agricoltura, determinati in prima analisi dall’altitudine e dall’acclività del territorio ed in seconda analisi dalle condizioni climatiche e pedologiche. La Misura intende arginare tali svantaggi attraverso indennità a favore degli agricoltori di queste zone.

Con questa Misura si intende attenuare uno degli elementi di debolezza che caratterizza il sistema agricolo regionale nelle zone svantaggiate, compensando gli agricoltori dei costi aggiuntivi e della perdita di reddito derivanti dagli svantaggi naturali che caratterizzano tali aree.