Contributi a favore di enti pubblici per realizzazione, acquisto ed ammodernamento di diverse tipologie di infrastrutture turistiche e complementari all'attività turistica.

AVVISO
Ai sensi della legge regionale 30 dicembre 2020, n. 26, articolo 3, commi 11 e 12 (Legge di stabilità 2021) le domande presentate nel corso dell’anno 2020 ai sensi dell’articolo 61 della legge regionale 9 dicembre 2016, n. 21 non finanziate per indisponibilità di risorse, sono finanziate con fondi stanziati nell’esercizio finanziario 2021, secondo l'ordine della graduatoria approvata con decreto del Direttore centrale attività produttive del 23 dicembre 2020, n. 3824.
Per l’anno 2021 è sospesa la presentazione delle domande per la concessione di contributi per infrastrutture turistiche di cui al medesimo articolo 61 della legge regionale 21/2016. Le domande eventualmente pervenute saranno archiviate d’ufficio.

 

Di che si tratta
Incentivi a favore di enti pubblici per iniziative che rispettano le condizioni indicate nel regolamento (LR 21/2016, art. 61).

Iniziative ammesse

  • realizzazione, acquisto e ammodernamento di impianti, opere e strutture complementari all'attività turistica
  • realizzazione e ammodernamento di impianti e opere finalizzati al miglior utilizzo delle cavità naturali di interesse turistico
  • ammodernamento di impianti turistico sportivi, compresi quelli di risalita e relative pertinenze e piste di discesa, nei comuni contigui ai poli turistici invernali della regione, ovvero ad essi funzionali
  • ristrutturazione ed ampliamento di centri del turismo congressuale.

Tipologia del procedimento
Procedimento a graduatoria: la valutazione delle domande è effettuata mediante valutazione comparata, sulla base dei parametri stabiliti nel regolamento.
La domanda, completa di tutti gli allegati richiesti, è presentata tramite PEC produttive@certregione.fvg.it alla Direzione centrale Attività produttive, turismo e cooperazione dal 1° al 31 gennaio di ogni anno, secondo il modello approvato con decreto del Vice Direttore centrale delle Attività produttive, turismo e cooperazione.