Di che cosa si tratta

L’amministrazione regionale sostiene la realizzazione di interventi di manutenzione straordinaria di edifici sedi di Musei del Risorgimento mediante la concessione di contributi a favore dei Comuni proprietari degli edifici medesimi.

Ritorna all'indice

Soggetti legittimati a presentare domanda

Sono legittimati a presentare domanda per la concessione dei contributi, previsti all'articolo 7, commi da 67 a 71 della legge regionale 13/2019, i Comuni del Friuli Venezia Giulia proprietari di edifici che siano sedi di Musei del Risorgimento.

Ritorna all'indice

Interventi finanziabili

Possono essere finanziati, secondo l'ordine cronologico di presentazione delle domande, gli interventi finalizzati alla manutenzione straordinaria di edifici sedi di Musei del Risorgimento siti nel territorio della Regione Friuli Venezia Giulia e di proprietà di Comuni per la realizzazione dei quali è prevista una spesa ammissibile a contributo di importo non inferiore a € 50.000,00 (cinquantamila,00) e non superiore a € 300.000,00 (trecentomila,00) non iniziati alla data di presentazione della relativa domanda di contributo.
 

Ritorna all'indice

Spese ammissibili

Sono spese ammissibili:
a) spese per lavori;
b) spese tecniche e generali e di collaudo, compresi i contributi previdenziali dovuti per legge nonché spese relative agli altri oneri e premi entro le aliquote massime ivi indicate;
c) spese per il pagamento dell’imposta sul valore aggiunto (IVA), nella misura in cui costituisce un costo a carico del soggetto richiedente il contributo.

Non sono ammissibili le spese consistenti in oneri per espropri o acquisizioni di aree e immobili.
 

Ritorna all'indice

Misura del contributo

I contributi sono concessi in misura pari al 100 per cento della spesa ammissibile a contributo, sino ad esaurimento delle risorse disponibili.

 

Ritorna all'indice

Domanda

La domanda di contributo deve essere redatta sull’apposito modello
I soggetti richiedenti possono presentare una sola domanda di contributo per interventi di manutenzione straordinaria di un solo Museo.
 

Costituisce parte integrante della domanda la seguente documentazione:
a. relazione illustrativa dell’intervento di manutenzione straordinaria;
b. preventivo di spesa dell’intervento di cui alla lettera a), comprensivo del quadro economico dell’intervento medesimo redatto secondo lo schema contenuto nel modello allegato A al presente Bando;
c. cronoprogramma comprensivo delle fasi di progettazione e di esecuzione dei lavori;
d. le attestazioni di presa visione della informativa sulla privacy, ai sensi dell’articolo 13 del Regolamento (UE) 2016/679 (Regolamento generale sulla protezione dei dati); di assunzione di responsabilità dei contenuti della documentazione di domanda e di impegno al rispetto degli obblighi di cui all’articolo 21, sottoscritte dal legale rappresentante o altro soggetto legittimato o all’uopo delegato.
 

Ritorna all'indice

Presentazione della domanda

La domanda inviata esclusivamente a mezzo posta elettronica certificata (PEC) all’indirizzo

  cultura@certregione.fvg.it.

Il messaggio di posta elettronica certificata dovrà avere ad oggetto l’indicazione “LR 13/2019 art. 7, comma 67- Bando 2019. Manutenzione straordinaria Musei del Risorgimento”.

La domanda deve essere inviata, a pena di inammissibilità, nel periodo compreso tra le ore 08.00.00 del 21/11/2019 e le ore 12.00.00 del giorno 9/12/2019.

La domanda deve inoltre pervenire all’Amministrazione regionale entro e non oltre le ore 12.00.00 del giorno 10 dicembre 2019, a pena di inammissibilità.
 

Ritorna all'indice