Questa Azione si articola nelle due seguenti linee di finanziamento: 

  1. contributi per la realizzazione dei progetti annuali di attività, comprendenti anche il sostegno delle spese istituzionali e di funzionamento
  2. contributi per la realizzazione di progetti integrati, presentati da almeno tre Associazioni in partenariato

Con decreto del Presidente della Regione n. 2 del 7 gennaio 2019, pubblicato sul Bollettino Ufficiale della Regione n. 3 del 16 gennaio 2019, è stato emanato il <<Regolamento concernente i criteri e le modalità per la concessione, in attuazione degli articoli 5, comma 2, lettera a) e 6, commi 1 e 2, della Legge regionale 26 febbraio 2002, n. 7 (Nuova disciplina degli interventi regionali in materia di corregionali all’estero e rimpatriati) dei contributi previsti a sostegno dei progetti di attività degli Enti, Associazioni e Istituzioni dei corregionali all’e stero riconosciuti ai sensi dell’articolo 10 della legge medesima >> che disciplina i contributi di cui al punto 1.

Per quanto riguarda invece i contributi di cui al punto 2, la Legge regionale 26 febbraio 2002, n. 7 prevede che tutti gli elementi di dettaglio, come i requisiti specifici dei beneficiari, le spese ammissibili, i termini e le modalità per la presentazione delle domande, nonché i criteri e le modalità per la concessione e rendicontazione dei contributi stessi vengano definiti con specifici bandi, emanati con delibera della Giunta regionale.

Con DGR n. 784 del 17 maggio 2019 è stato approvato il Bando 2019 e i suoi allegati per il sostegno di progetti integrati presentati da almeno tre associazioni riconosciute ai sensi dell'art. 10 della LR 7/2002. Il termine di presentazione delle domande è scaduto il 21 giugno 2019. Con decreto n. 1832/AAL del 1 luglio 2019 è stata nominata la Commissione di valutazione dei progetti integrati e con decreto n. 1926/AAL del 11 luglio 2019 è stata approvata la graduatoria ed il riparto delle risorse finanziarie.