Progetti triennali concernenti iniziative di studio della cultura umanistica, di divulgazione della cultura umanistica e scientifica ed iniziative ed attività di centri di divulgazione della cultura umanistica, artistica, scientifica e multidisciplinare.

La Regione promuove e finanzia con incentivi annuali progetti triennali di rilevanza regionale concernenti iniziative di studio della cultura umanistica, di divulgazione della cultura umanistica e scientifica ed iniziative ed attività di centri di divulgazione della cultura umanistica, artistica, scientifica e multidisciplinare, proposti da organismi e associazioni operanti nel settore di riferimento.

Il Regolamento emanato con decreto del Presidente della Regione 20 febbraio 2017, n. 39 , così come modificato dai Regolamenti di modifica approvati con D.P.Reg. 276/2017, D.P.Reg. 2/2018, D.P.Reg. 171/2019, e da ultimo con D.P.Reg. 0116/2020 pubblicato sul Bollettino Ufficiale della Regione n. 40 del 30 settembre 2020 , stabilisce i requisiti dei beneficiari, le modalità di presentazione della domanda di finanziamento e del rendiconto, le modalità di selezione dei progetti da ammettere a finanziamento, la composizione e i compiti della commissione valutativa, le modalità di quantificazione della quota delle risorse da assegnare per la gestione di ciascun progetto, le tipologie di spese ammissibili con i relativi limiti percentuali, le modalità di verifiche e controlli, le modalità di concessione ed erogazione del contributo, nonché eventuali ulteriori effetti dell'ammissione al finanziamento e i termini del procedimento.

Ai sensi della legge regionale 4/2020, articolo 8, comma 4, per i Centri di divulgazione il nuovo triennio decorre dal 2021.

Le modifiche apportate con l'ultimo regolamento di modifica approvato con D.P.Reg. 0116/2020, riguardano i Centri di divulgazione della cultura umanistica, artistica, scientifica e multidisciplinare. In particolare, le modifiche si riferiscono ai seguenti aspetti:
a) requisiti di ammissibilità (articolo 5);
b) indicatori di dimensione qualitativa annuale (allegato D);
c) indicatori di dimensione quantitativa annuale (allegato E).

Per l'annualità 2022, il termine per la presentazione della domanda di incentivo è stato prorogato con DGR 1416/2021; sarà possibile accedere all'applicativo Istanze on line a partire dal 15 novembre 2021 e sino al 15 dicembre 2021.

ASSISTENZA TECNICA PER LA COMPILAZIONE DELLE DOMANDE ONLINE
E' possibile richiedere assistenza tecnica ad Insiel ai seguenti recapiti:
 ⇒ call-center Insiel al Numero Verde Gratuito: 800 098 788 (lunedì - venerdì 8.00 – 17.00)
Per chiamate da telefoni cellulari o dall’estero, il numero da contattare sarà lo 040 06 49 013 con il costo della chiamata a carico dell’utente secondo la tariffa del gestore telefonico;
 ⇒ e-mail Insiel: assistenza.gest.doc@insiel.it (le richieste inviate via e-mail verranno evase solo se inviate entro il giorno antecedente la scadenza del bando).