L'Albo è stato istituito dalla Regione per dare visibilità ai privati che sostengono interventi di valorizzazione del patrimonio culturale, attività ed eventi sportivi, investimenti in materia di impiantistica sportiva e altro.

Presentazione

L'Albo Circolo Virtuoso FVG è stato istituito dalla Regione per dare visibilità ai privati che sostengono, anche attraverso sponsorizzazioni, attività ed eventi culturali, interventi di valorizzazione del patrimonio culturale, attività ed eventi sportivi, investimenti in materia di impiantistica sportiva, nonché l'acquisto di automezzi destinati al trasporto degli atleti e del materiale sportivo, innescando un circolo virtuoso nell'ambito del territorio regionale, ai sensi dell’articolo 7, commi da 16 a 18 della legge regionale 6 agosto 2019, n. 16 (Assestamento del bilancio per gli anni 2019-2021 ai sensi dell'articolo 6 della legge regionale 10 novembre 2015, n. 26). La tenuta e l’aggiornamento del medesimo sono disciplinati dal relativo regolamento di attuazione emanato con decreto del Presidente della Regione 112/2020.

Ritorna all'indice

Articolazione e composizione dell'Albo

L’Albo Circolo Virtuoso FVG è articolato nelle sezioni Cultura e Sport.

La sezione Cultura fa riferimento:

  • al sostegno di attività ed eventi culturali
  • al sostegno di interventi di valorizzazione del patrimonio culturale

La sezione Sport fa riferimento:

  • al sostegno di attività ed eventi sportivi
  • al sostegno per investimenti in materia di impiantistica sportiva
  • al sostegno per l'acquisto di automezzi destinati al trasporto degli atleti e del materiale sportivo

L'Albo comprende le seguenti informazioni:

  • nominativo o denominazione del soggetto privato
  • residenza o sede legale
  • eventuale sede operativa localizzata in Friuli Venezia Giulia, se diversa dalla sede legale
  • progetto culturale o sportivo che ha beneficiato del sostegno, localizzato in Friuli Venezia Giulia
  • sostegno prestato

L'Albo è aggiornato, almeno semestralmente, con decreto del Direttore centrale competente in materia di cultura e sport.

Ritorna all'indice

Soggetti inseriti nell'Albo

Possono presentare domanda di inserimento nell’Albo tutti i soggetti privati che sostengono gli interventi localizzati in Friuli Venezia Giulia previsti dall’articolo 1 del d.p.reg. 112/2020. La domanda può essere presentata entro dodici mesi dall’avvenuto sostegno.

Il sostegno si intende fornito:

  • in caso di bonifico, dalla data del bonifico che risulta dalla contabile come "eseguito"
  • in caso di assegno circolare, dalla data dello stesso
  • in caso di assegno bancario, dalla data dell'addebito nel conto corrente del sostenitore

L’inserimento può essere inoltre richiesto a cura dei beneficiati del sostegno, purché il soggetto segnalato presti il suo assenso.

L’inserimento è invece disposto d’ufficio qualora per il sostegno finanziario sia stato concesso il contributo nella forma del credito d’imposta denominato Art bonus FVG, ai sensi dell’articolo 7, commi da 21 a 31 della legge regionale 13/2019 e del decreto del Presidente della Regione 29 ottobre 2019, n. 196 (Assestamento del bilancio per gli anni 2019 - 2020 - 2021 ai sensi dell'articolo 6 della legge regionale 10 novembre 2015, n. 26) e l’interessato vi abbia acconsentito.

Per essere inseriti nell'Albo Circolo Virtuoso FVG i richiedenti devono aver sostenuto uno o più progetti, con un impegno finanziario, comprese le sponsorizzazioni, per un valore minimo di:

  1. 5.000,00 euro con riferimento al sostegno dato da persone fisiche, micro e piccole imprese
  2. 10.000,00 euro con riferimento al sostegno dato da medie imprese, grandi imprese, fondazioni, diverse da quelle di cui alla lettera c)
  3. 30.000,00 euro con riferimento al sostegno dato da fondazioni bancarie

Le forme di valorizzazione dei soggetti inseriti nell’Albo sono concordate dalla Regione Friuli Venezia Giulia con l'Ente regionale per il patrimonio culturale del Friuli Venezia Giulia - ERPAC e l'Agenzia regionale PromoTurismoFVG, ai sensi dell’articolo 7, comma 19 della legge regionale 13/2019.

Ritorna all'indice

Domanda di inserimento nell'Albo

La domanda di inserimento nell'Albo deve essere sottoscritta con firma digitale e deve essere accompagnata dalla seguente documentazione:

  • dichiarazione sostitutiva ai sensi degli articoli 46 e 47 del decreto del Presidente della Repubblica 28 dicembre 2000, n. 445 (Testo unico delle disposizioni legislative e regolamentari in materia di documentazione amministrativa) attestante il sostegno finanziario fornito ad attività ed eventi culturali, interventi di valorizzazione del patrimonio culturale, attività ed eventi sportivi, investimenti in materia di impiantistica sportiva, nonché per l'acquisto di automezzi destinati al trasporto degli atleti e del materiale sportivo
  • attestazioni di presa visione della informativa sul trattamento dei dati personali, ai sensi dell’articolo 13 del Regolamento (UE) 2016/679 del Parlamento europeo e del Consiglio, del 27 aprile 2016, relativo alla protezione delle persone fisiche con riguardo al trattamento dei dati personali, nonché alla libera circolazione di tali dati e che abroga la direttiva 95/46/CE (regolamento generale sulla protezione dei dati)
  • F23 attestante l’avvenuto pagamento dell’imposta di bollo, salvi i casi di esenzione

La domanda di inserimento e la relativa documentazione devono essere presentate esclusivamente attraverso l’utilizzo del sistema informatico dedicato cui si accede dal sito istituzionale della Regione, www.regione.fvg.it, nella sezione dedicata, previa autenticazione con una delle modalità previste dall’articolo 65, comma 1, lettera b), del decreto legislativo 7 marzo 2005, n. 82 (Codice dell’a mministrazione digitale), e redatta secondo le modalità riportate nelle linee guida per la compilazione delle istanze, pubblicate sulla medesima pagina web.

ATTENZIONE

Nelle more degli adeguamenti tecnologici del sistema informatico le domande di inserimento nell'Albo sono presentate ai competenti Servizi della Direzione centrale cultura e sport, esclusivamente tramite posta elettronica certificata (PEC) all’indirizzo cultura@certregione.fvg.it, dalla casella di posta elettronica certificata del richiedente o del soggetto beneficiato. Il messaggio di posta elettronica certificata ha ad oggetto l’indicazione “Albo Circolo Virtuoso FVG”. Anche in questo caso le domande, redatte esclusivamente sui modelli approvati con decreto del Direttore centrale competente in materia di cultura e sport, pubblicati sul sito istituzionale della Regione, www.regione.fvg.it, nella sezione dedicata, sono sottoscritte esclusivamente con firma digitale.

La domanda può essere presentata ai seguenti Servizi della Direzione centrale cultura e sport

  • in caso di sostegno ad attività ed eventi culturali al Servizio competente in materia di attività culturali
  • in caso di sostegno per interventi di valorizzazione del patrimonio culturale al Servizio competente in materia di beni culturali
  • in caso di sostegno di attività ed eventi sportivi, per investimenti in materia di impiantistica sportiva, nonché per l'acquisto di automezzi destinati al trasporto degli atleti e del materiale sportivo, al Servizio competente in materia di sport
     

Ritorna all'indice

Inserimento nell'Albo

All’esito dell’istruttoria delle domande i richiedenti sono inseriti nell’Albo in ordine alfabetico, con decreto del Direttore centrale competente in materia di cultura e sport da adottarsi entro trenta giorni dal ricevimento della domanda, pubblicato sul sito istituzionale della Regione www.regione.fvg.it, nelle sezioni dedicate alla cultura o allo sport.  L’inserimento nell’Albo decorre dalla data della domanda.

I richiedenti, qualora ne ricorrano i presupposti, possono essere inseriti in entrambe le sezioni dell’Albo.

 

Ritorna all'indice

Cancellazione dall'Albo

Il soggetto inserito nell’Albo può chiedere la cancellazione dal medesimo in qualsiasi momento, presentando istanza a mezzo posta elettronica certificata (PEC) al Servizio competente cui è stata presentata la domanda di inserimento. La cancellazione è disposta con decreto del Direttore centrale entro dieci giorni dalla presentazione dell’istanza.

La cancellazione è altresì disposta con decreto del Direttore centrale decorsi diciotto mesi dall’inserimento nell’Albo.

Ritorna all'indice

A chi chiedere informazioni

Regione Autonoma FVG

Servizio attività culturali:

Roberta Parovel 040 3773404 - roberta.parovel@regione.fvg.it

Donatella Nobile 040 3775721 - donatella.nobile@regione.fvg.it

Servizio beni culturali e affari giuridici:

Cristina Cristofoli 0432 555518 - cristina.cristofoli@regione.fvg.it

Servizio sport:

Rossella Michelich 040 3773427 - rossella.michelich@regione.fvg.it

Graziella Mohorovich 040 3773419 - graziella.mohorovich@regione.fvg.it

Direzione centrale cultura e sport:

Francesca Secco 040 3773479 - francesca.secco@regione.fvg.it

Ottavia Pitteri 040 3773458 - ottavia.pitteri@regione.fvg.it

Lucia Rinaldis 040 3773432 - lucia.rinaldis@regione.fvg.it

Ritorna all'indice