Contributi finalizzati alla promozione dello sviluppo di nuove strategie per un trasporto sostenibile sul territorio regionale e il miglioramento della vivibilità e della fruibilità delle aree urbane. Canale contributivo attualmente chiuso.

Al fine di promuovere lo sviluppo di nuove strategie per un trasporto sostenibile sul territorio regionale e in particolare il miglioramento della vivibilità e della fruibilità delle aree urbane, in un'ottica di tutela dell'ambiente e di sviluppo economico eco-compatibile, la Regione ha previsto la concessione di specifici contributi, ai sensi della legge regionale 26 marzo 2014, n. 4, per l'acquisto di biciclette elettriche a pedalata assistita. In conformità al regolamento di attuazione emanato con il decreto del Presidente della Regione 30 luglio 2014, n. 161, i contributi sono concessi tramite le Camere di commercio, industria, artigianato ed agricoltura competenti per territorio.

 

Enti concedenti
Camere di commercio, industria, artigianato ed agricoltura

 

Progetti ed iniziative ammissibili
E’ ammissibile a contributo l’acquisto di una bicicletta elettrica a pedalata assistita dotata di un motore ausiliario elettrico avente potenza nominale continua massima di 0,25 Kw la cui alimentazione è progressivamente ridotta e infine interrotta quando il veicolo raggiunge i 25 Km/h.

 

Beneficiari
Possono accedere ai contributi le persone fisiche residenti alla data di presentazione della domanda nel territorio della Regione autonoma Friuli Venezia Giulia.

 

Intensità e importo dell’aiuto
In ottemperanza a quanto previsto dall’art. 18, comma 2, della legge regionale 4/2014 e dall’articolo 3, comma 2, del DPReg 161/2014 il contributo è concesso per l’importo pari al 30 per cento del prezzo, comprensivo di IVA, sostenuto per l’acquisto di una bicicletta elettrica a pedalata assistita nuova di fabbrica, fino a un massimo di 200 euro.

 

Procedimento
A seguito dell’istruttoria sulla domanda, il contributo è concesso dal soggetto gestore entro sessanta giorni dalla presentazione della domanda, nei limiti delle risorse disponibili a valere sul pertinente riparto provinciale, secondo l’ordine cronologico di presentazione delle domande.
Attualmente il canale contributivo è chiuso e non è possibile presentare domande.

Non è ammissibile la concessione di più di un contributo a favore del medesimo beneficiario né per la medesima bicicletta elettrica a pedalata assistita.
Non è ammissibile la concessione del contributo a favore di imprese.

La liquidazione del contributo concesso è effettuata entro novanta giorni dalla presentazione della domanda direttamente sul conto corrente bancario o postale del beneficiario ovvero mediante emissione di assegno bancario rilasciato a favore del beneficiario. 

 

Modulistica
I moduli e le informazioni sulle modalità di presentazione delle domande sono pubblicati, oltre che in questa pagina, anche nei siti delle CCIAA territorialmente competenti.

 

Per informazioni 

Camera di Commercio di Pordenone-Udine
>> http://www.pnud.camcom.it
>> http://www.ud.camcom.it
>> http://www.pn.camcom.it

Camera di Commercio Venezia Giulia
>> http://www.vg.camcom.gov.it
>> http://www.go.camcom.it
>> http://www.ariestrieste.it