La legge regionale 34/2017 stabilisce che l’applicativo O.R.So. è parte dei sistemi informativi regionali dei rifiuti ed è gestito dalla Sezione regionale del Catasto dei rifiuti, in base al decreto di cui all'articolo 10, comma 3, lettera b) della medesima legge regionale.

O.R.So. costituisce strumento di:

a) acquisizione telematica dei dati di produzione e di gestione dei rifiuti urbani;

b) acquisizione telematica dei dati di gestione dei rifiuti presso gli impianti di trattamento ubicati sul territorio regionale;

c) di supporto alla pianificazione e alla programmazione regionale in materia di rifiuti.

 

Con l’entrata in vigore della legge regionale 34/2017, sussiste l’obbligo di comunicazione:

- dei dati di produzione e di gestione dei rifiuti urbani da parte dei Comuni della regione,

- dei dati di gestione dei rifiuti da parte dei gestori degli impianti di trattamento ubicati sul territorio regionale.