La Regione a Bruxelles

13.01.20

eAmbrosia: lo strumento interattivo che riunisce le Indicazioni Geografiche a portata di click

Bruxelles, 13 gennaio 2020 - Recente è il lancio della piattaforma eAmbrosia , il nuovo database on-line che consente la consultazione di tutte le categorie di prodotto la cui denominazione geografica viene  protetta a livello unionale.

Nello specifico, eAmbrosia offre agli utenti la possibilità di ottenere il massimo delle informazioni circa le Indicazioni Geografiche (IG) riconosciute dell'UE, con schede particolareggiate su status della domanda  (presentata, pubblicata o registrata), caratteristiche specifiche del prodotto, collegamento diretto alla base giuridica che accorda tale tutela. 

Tra i prodotti della nostra regione contenuti nell'elenco è da segnalare, tra i vini, i nomi di  Ramandolo, Rosazzo e dei Colli orientali del Friuli per ciò che concerne il Picolit. Tra gli alimenti da menzionare il formaggio Montasio ed il  Prosciutto di Sand Daniele, il Prosciutto di Sauris a mero titolo di esempio, e la Pitina che ha ottenuto l'Indicazione Geografica Protetta più di recente (2018). Per ciò che concerne gli spirits, la denominazione " Williams Friulano" o " Williams del Friuli" è riservata inoltre all'acquavite di pere Williams ottenuta da materie prime di origine italiana, distillata in impianti ubicati nel Friuli-Venezia Giulia, così come allo Sliwovitz del Friuli-Venezia Giulia ed al Kirsch friulano, oltre alla grappa friulana.

Infine, da rammentare che la pubblicazione dei bandi che riguardano le sovvenzioni che promuovono le  azioni di informazione e promozione dei prodotti agricoli europei negli Stati Membri e nei Paesi Terzi anche relativamente a queste tipologie di prodotti mette a disposizione più di 200 milioni di euro.

L'info-day relativo a tali sovvenzioni è previsto svolgersi a Bruxelles (c/o l' Albert Borschette Congress Center) il 30 gennaio p.v..